Strumenti

Dopo un primo check-up scegliamo insieme quale strategia si adatta meglio alle tue esigenze, i nostri mezzi sono a tua disposizione.

Dossier Rinnovo
Affidamenti

Valutazione
Aziendale

Business
Plan

Piano
Industriale

Dossier Centrale
Rischi Banca d’Italia

Dossier
Compara Banche

Dossier Rinnovo Affidamenti

Analisi della situazione patrimoniale, reddituale e finanziaria dell’azienda, integrata con i punteggi di rating, assegnati secondo le regole stabilite da Basilea 3.

Il commercialista chiude il Bilancio in “ottica fiscale”, aiutandomi a pagare meno tasse; è sufficiente per aver merito di credito ed ottenere liquidità dalle Banche?

Presentarsi in banca con una visura camerale e un bilancio redatto dal commercialista è considerato un metodo arcaico; la banca oggi vuole verificare se l’azienda è in grado o meno di generare liquidità per far fronte agli impegni presi.

Quali sono i fattori fondamentali per la banca al fine di concedere un rinnovo affidamento?

In funzione della solidità dell’equilibrio finanziario espressi dalla mia azienda, la banca valuterà e determinerà il costo degli interessi e la richiesta di garanzie.

Valutazione Aziendale

La valutazione di una azienda formalizzata ed eseguita da professionisti qualificati fornisce al cliente di Pianificare un’operazione supportata da metodi di calcolo, conferisce “serietà” e professionalità all’operazione, in quanto l’operazione stessa si presenta in modo più strutturato e la proprietà acquisisce, agli occhi dei potenziali acquirenti, maggiore serietà.

Si tratta di un’analisi approfondita, che supporta tutte le metodologie di valutazione d’azienda: Patrimoniale, Reddituale, misto Reddituale-Patrimoniale.

  • Qualora io decidessi di vendere la mia azienda, in toto o in parte, di quali strumenti dovrei servirmi per determinare il suo reale valore?
  • Come determinare il valore da pagare a seguito di una fusione, scissione o sostituzione del socio?
  • In caso di divisione ereditaria, di che tipo di valutazione dovrei servirmi per quantificare il valore della porzione legittima?

Una valutazione di Azienda o perizia Aziendale, deve avere 4 requisiti di fondo:

OBIETTIVA E DIMOSTRABILE
I dati utilizzati devono essere controllabili e replicabili.

NEUTRALE E AFFIDABILE
Per conseguire la dimostrabilità del procedimento seguito, diventa indispensabile la neutralità del processo valutativo.

RAZIONALE
La valutazione è razionale quando rappresenta il risultato che si ottiene dall’applicazione di un processo logico, rigoroso, chiaro e convincente e, proprio per quanto tale, condivisibi da più soggetti.

COERENTE
Ci deve essere corrispondenza più ampia possibile tra i dati assunti come base informativa, gli obiettivi e i risultati della valutazione.

Business Plan

Dossier informativo che illustra gli obiettivi quali-quantitativi futuri, con le azioni da intraprendere per raggiungerli; bancabilità dell’azienda e risultati attesi.

  • Oltre a presentare numeri da generare e obiettivi da raggiungere, è necessario poter spiegare all’investitore come si intende arrivare a tali risultati.
  • Il mio progetto è sostenibile economicamente e finanziariamente parlando?
  • Tra i tanti fattori, quali influenzeranno la scelta di un finanziatore se investire o meno nella tua azienda, piuttosto che in un’altra?
  • Quali potrebbero essere i suoi criteri di scelta?

Un primo criterio di valutazione da parte dell’investitore sarà proprio quello di valutare con quale approccio, con quali strumenti l’imprenditore dispone il suo progetto.

Il business plan è uno strumento in grado di esprimere con i numeri le possibili criticità e le variabili di un progetto, oltre alla bontà e sostenibilità di un’idea.

Piano Industriale

È il documento che espone le strategie dell’impresa, gli obiettivi economici e finanziari, le azioni per raggiungere i risultati attesi, le nuove iniziative e i relativi impatti sulle performance aziendali.

Esiste un documento che esprima al meglio la necessità della mia azienda di ricevere
sostegno da parte di un istituto di credito favorendo l’esito positivo della mia richiesta di supporto?

Il piano industriale è un elemento chiave valutato dagli istituti di credito per decidere se investire o sostenere, poiché, grazie alle analisi che esprime, il documento dimostra che l’attività, avendo a disposizione maggiore liquidità, sarebbe in grado di aumentare il proprio margine.

Il Piano industriale di un’azienda è utile anche ad uso interno?

Sì, esso permette di individuare, tra le attività di un’azienda, le aree che generano redditività e quelle che, al contrario, creano perdite; pertanto, il documento permette di comprendere la stima dei risultati che si attendono al seguito di azioni determinate da obiettivi strategici.

Dossier Centrale Rischi Banca d’Italia

Il Dossier Centrale Rischi è una rielaborazione dei dati contenuti nella visura originale della CR Banca d’Italia.

Come funziona la Centrale Rischi di Banca d’Italia?

Ogni ultimo giorno del mese, a mezzanotte, il sistema bancario fotografa i saldi di tutti i
conti correnti d’Italia. Monitora il profilo di rischio di ogni soggetto, azienda o persona,
rileva il comportamento nei confronti del sistema bancario-finanziario.

Perché ho bisogno di questo Dossier?

Il Dossier è uno strumento che consente di tenere sotto controllo il comportamento aziendale nei confronti del sistema bancario, questo comportamento è un parametro fondamentale, chiamato Andamentale, la cui valutazione serve a definire se concedere o negare affidamenti ad un’impresa.

Attraverso questo strumento si rilevano anche delle informazioni importantissime; ad esempio, cosa gli istituti con cui stiamo lavorando segnalano al Sistema Centrale di
Banca d’Italia relativamente alla tua Azienda.

Dossier Compara Banche

Un documento semplice che paragona trimestralmente i costi, applicati dai vari istituti di credito, comparandoli tra loro.

Report periodico e comparativo tra le condizioni e i tassi applicati dalle diverse banche.

  • Quanto mi costano veramente le banche?
  • Per capire quanto costano realmente le banche, oltre al tasso di interessi dichiarato, è necessario conteggiare in modo professionale ogni costo occulto che va ben oltre gli interessi.
  • I costi che sto pagando, relativi alle linee di credito richieste alla mia banca, sono effettivamente coerenti con le mie esigenze?

Per comprendere se le linee di credito concesse o richieste all’imprenditore sono coerenti con l’utilizzo che ne deve fare è necessario Il Dossier Compara Banche.

Contattaci

Compila il form per ricevere informazioni o per richiedere
un appuntamento con un nostro esperto

segreteria@evofin.it
+39 02 94758617

Sede Legale
Via Vitruvio, 43 – 20124 Milano
Sede Amministrativa
Via Trieste , 48 – 25121 Brescia
lun-ven: 9:00/13:00 –
14:00/18:00

segreteria@evofin.it
+39 02 94758617

Sede Legale
Via Vitruvio, 43 – 20124 Milano

Sede Amministrativa
Via Trieste , 48 – 25121 Brescia

lun-ven: 9:00/13:00 –
14:00/18:00